San Juan

San Juan la Terra del Syrah
San Juan la Terra del Syrah

San Juan possiede una lunga tradizione vinicola dovutasi alla migrazione italiana e spagnola. Sull’arido suolo e sotto un sole implacabile, il lavoro e la volontà dei produttori hanno concepito dei fertili vigneti disposti allo stile delle viti spagnole. Nella provincia dove impera il vento Zonda, l’offerta enoturistica è orientata ai tradizionali vigneti, alle antiche e moderne cantine oltre alla possibilità di degustare vini  squisiti, deliziosi spumanti, alcuni di fattura organica, altri nati nel cuore stesso della montagna. Le principali terre di produzione vitivinicola della provincia di San Juan sono le Valli di Tulum (Albardón, Caucete, San Martín, Angaco, Pocito, Sarmiento, 25 de Mayo), Zonda e Ullum. Le cantine che fanno parte della Strada del Vino di San Juan si trovano nei dintorni della capitale provinciale, dove si osservano aziende vitivinicole tradizionali e moderne. Ci sono anche cantine e vigneti, inseriti in una cornice naturale di profonda bellezza che sposa l’eleganza dei locali per l’accoglienza degli ospiti. In questi locali assistiti dai proprietari, i viaggiatori possono accedere a un percorso guidato per apprendere sulla produzione del vino abbinando processi artigianali con tecnologia avanzata. A sud della città di San Juan, una zona particolarmente ideale è punto di riferimento dei produttori vinicoli e di spumanti organici.