Patagonia

Vigneti in Patagonia
Vigneti in Patagonia

Nella provincia di Río Negro si trovano le cantine pioniere della Patagonia che seguono il corso del fiume più grande della regione. Nell’Alta Valle del Río Negro, dove la terra è fertile e la produzione di frutta è eccezionale, i vigneti sono stati coltivati tradizionalmente da oltre un secolo. Oggi, nelle località di General Roca e Cipolletti si trovano delle cantine di lunga tradizione -alcune trasformate in musei-, dove la storia del vino è combinata con la tecnologia più moderna. Mentre in provincia di La Pampa, sulle rive del fiume Colorado l’industria della vite sta cominciando a raccogliere i risultati nelle cantine di 25 maggio, Casa de Piedra e Gobernador Duval. Merlot, Pinot Noir, Malbec e Viognier, sono degustati qui con la vista sul chiaro orizzonte patagonico. La Strada del Vino di Río Negro offre passeggiate tra i vigneti, partecipare alla vendemmia, conoscere le fattorie di produzione di frutta e godere dei sapori unici che parlano dello spirito imprenditoriale della popolazione locale. Le proposte di enoturismo sono integrate a quelle di ecoturismo, turismo attivo, birdwatching e turismo paleontologico.