Migrante – Olevano Romano (RM)



L’Azienda Agricola Migrante nasce da una nuova generazione di viticoltori che hanno scelto di impegnarsi per valorizzare le straordinarie risorse che il territorio ha gelosamente custodito per secoli. La sfida che li accomuna è quella di dimostrare che oggi è possibile affermare una produzione moderna capace di esaltare la qualità rispettando le caratteristiche tradizionali. L’Azienda si estende su un territorio prevalentemente collinare su cui cresce l’unico vitigno autoctono rosso del Lazio. La variegata natura dei terreni, limosi, argillosi ed in parte calcarei, derivanti da formazioni vulcaniche, unita ad un clima caratterizzato da contenute ma persistenti escursioni termiche, rendono questo territorio particolarmente idoneo alla viticoltura e alla produzione di un vino dalla spiccata personalità. Tecniche di lavorazione moderne ma fortemente ancorate alla tradizione. La produzione non supera gli 80 quintali per ettaro. I sesti d’impianto, le forme di coltura e i sistemi di potatura sono usati in modo da esaltare le caratteristiche del prodotto. La resa massima delle uve non supera il 65%.

Produzione Convenzionale

Eventuali ordini possono essere inoltrati tramite la mail ordini@bottiglieriaromana.com